Home » Notizie e aggiornamente » Il consiglio dell’esperto: quando sostituire la porta avvolgibile?

News

Il consiglio dell’esperto: quando sostituire la porta avvolgibile?

sostituare la porta avvolgibile

Hai un porta avvolgibile o una porta basculante più vecchia che non soddisfa più pienamente le tue esigenze. Può darsi che occasionalmente non funzioni correttamente o che il suo aspetto non sia più adatto al tuo edificio. Ma quando dovresti sostituire la porta avvolgibile? Chiediamo a Bert Tiemessen, specialista delle vendite presso Rolflex, produttore della porta Compact.

Quando è necessario sostituire le porte avvolgibili?

“Non esiste una regola d’oro su quando sostituire la porta avvolgibile.” , spiega Bert Tiemessen. “Naturalmente è logico pensare di sostituirla se la porta è danneggiata in modo irreparabile e non può più essere riparata. Tuttavia, ci sono anche casi limite in cui il cliente a volte ha dei dubbi su quale sia il migliore. Ci sono una serie di fattori che giocano nella decisione. Lo stato della porta, i desideri funzionali ed estetici per quanto riguarda la porta e ovviamente l’isolamento; Se la porta esistente presenta spifferi su tutti i lati, ciò ovviamente andrà a discapito dei costi di riscaldamento ed è quindi saggio sostituire la vecchia porta.” Secondo Tiemessen.

Le condizioni della porta

“Li sentiamo regolarmente, storie di persone in cui la porta è in uso da 20 anni e ora mostra segni di malfunzionamento per la prima volta. Anche con poca o nessuna manutenzione. Le nostre porte commerciali sono progettate per durare a lungo e con una corretta installazione e manutenzione fanno proprio questo. L’età non dice molto su quando dovresti sostituire la tua porta avvolgibile. Poiché molte parti possono essere sostituite, la porta può essere molto vecchia sulla carta, ma in realtà può durare ancora diversi anni. Parti come motori, cavi e pannelli possono essere sostituite con relativa facilità, rendendo la porta come nuova.

Tuttavia, se dopo diversi anni vi accorgete che la porta non funziona più molto bene, che i pezzi si rompono regolarmente e che dovete far passare ripetutamente un tecnico, noi (spesso i nostri tecnici sono già sul posto) vi consigliamo di pensare su una nuova porta. Soprattutto se i tuoi desideri riguardo alla porta ora sono cambiati.”

Desideri funzionali per quanto riguarda la porta

“Spesso la porta è stata installata nell’edificio da un precedente proprietario o inquilino, oppure l’azienda che occupa l’edificio ha iniziato a utilizzare l’edificio in modo diverso. Allora potresti avere altri desideri riguardo alla porta. Forse vuoi più luce dalle finestre o vuoi consentire alle persone un accesso più facile attraverso una porta pedonale. Sebbene sia possibile aggiungere finestre o una porta pedonale a una porta più vecchia dopo l’installazione, con le porte più vecchie di solito è più interessante sostituire la vecchia porta avvolgibile con una nuova. “

Desideri estetici riguardo alla porta

“L’esterno della porta spesso rivela l’età della porta. Il vecchio strato di vernice presenta talvolta tracce di usura e agenti atmosferici. Ciò è evidente, soprattutto con le porte più vecchie che devono affrontare il sole splendente e le condizioni meteorologiche più estreme. Se anche tu ricevi clienti nel tuo palazzo, quella vecchia porta potrebbe diventare una spina nel fianco. Dopo un certo numero di anni, i colori potrebbero non corrispondere più al resto dell’edificio. Ora è certamente possibile far verniciare la porta, quindi non c’è motivo di procurarsi subito una nuova porta, ma spesso ci sono altri difetti o desideri che rendono necessaria la sostituzione della porta avvolgibile”.

Scarso valore di isolamento, correnti d’aria dalla porta attuale

“In primo luogo, una porta piena di spifferi ha un impatto negativo sui costi energetici perché ovviamente si perde molto calore. Inoltre, i tuoi dipendenti potrebbero anche soffrire di porte piene di spifferi, che potrebbero anche aumentare l’assenteismo. Se l’isolamento diventa un problema, è saggio sostituire la serranda.”


La Combinazione determina: sostituire la porta oppure no?

Tiemessen: “Spesso è la combinazione di fattori a determinare quando è necessario sostituire la serranda. Se le esigenze sono diverse e la porta non funziona più molto bene, la sostituzione potrebbe essere un’opzione. Spesso vediamo che una ristrutturazione approfondita e/o uno spazio di investimento aggiuntivo accelera la decisione. “

Cosa consiglieresti a chi ora non è sicuro di sostituire la propria porta?

“Consigliamo loro di guardare attentamente l’ultima manutenzione. Si sono notati peggioramenti? Oppure la porta funziona ancora senza intoppi? Ti consigliamo inoltre di richiedere (alcuni) preventivi per la nuova porta che hai in mente e di confrontarli con i costi di eventuali interventi di adeguamento sulla tua porta (verniciatura, riparazioni). Allora almeno avrai un’idea dei costi che comporta una nuova porta. Verifica tu stesso se questi costi sono per te accettabili rispetto al mantenimento della vecchia porta.


Ci sono vantaggi nel sostituire la vecchia porta avvolgibile?

“Ovviamente. Come ho appena detto, una nuova porta avvolgibile si adatta meglio ai desideri attuali dell’utente. Tuttavia c’è di più. Ad esempio, le porte più nuove in molti casi sono meglio isolate, il che significa che è possibile risparmiare più energia. Spesso sono anche meglio protetti, sia contro i furti con scasso che contro le intrappolazioni, perché le linee guida a riguardo sono state migliorate. Hai anche una scelta più ampia di controlli, remoti o automatici, solo per citarne alcuni.”

Infine, hai qualche consiglio per il lettore?

“Presta molta attenzione all’utilizzo dello spazio della nuova porta avvolgibile. Soprattutto quando si sostituisce una serranda avvolgibile vale quanto segue: non tutte le serrande si adattano ovunque. Se utilizzi una porta scorrevole o una porta avvolgibile in cui la porta si arrotola leggermente (proprio come una tapparella), le porte standard potrebbero non essere adatte. Anche in altre situazioni la tua nuova serranda potrebbe occupare molto più spazio di quanto desideri. In tal caso è saggio cercare una porta salvaspazio senza guide a soffitto, ma con le odierne qualità isolanti. Un esempio di ciò è la porta avvolgibile Compact. Sarei felice di consigliarvi sulle numerose possibilità di questa porta unica.”

Desiderate saperne di più sull’esclusiva porta avvolgibile Compact? Continua a leggere e assembla la tua porta. Ricevi subito un preventivo nella tua email.

 Chiudi ricerca

Che cosa sta cercando?